Accueil > Nos Productions > Dans les revues > Adriana Assini : Un caffe con Robespierre

Adriana Assini : Un caffe con Robespierre

Un roman publié par un membre italien de l’ARBR

mardi 12 avril 2016

UN CAFFÈ CON ROBESPIERREADRIANA ASSINI

JPEG - 114.4 ko
La couverture de...

Parigi 1793. Attraverso il serrato confronto di una coppia, va in scena uno scorcio di Rivoluzione, carico di promesse e di eccessi, di glorie e di spine.
Nella città sulla Senna sventola il tricolore della Repubblica, i Caffè brulicano di gente e di idee, e le piazze, teatro di balli e di feste popolari, si trasformano a volte in luoghi di supplizio, dove è Madame la ghigliottina a farla da padrona. E in autunno, mentre cadono le prime foglie, cade anche la testa di Marie-Antoinette, la regina straniera mai amata dai francesi.
Un tempo al servizio della fastosa corte di Versailles, l’irrequieta Manon, rinomata modista, e suo marito Bertrand, cuoco raffinato dal tratto elegante, vengono travolti dal nuovo corso della Storia, ritrovandosi sempre più estranei l’una all’altro : lui, ancorato al passato, fedele ai riti e ai dettami dell’Ancien Régime ; lei, soggiogata dal fascino del credo giacobino, attratta da quel mondo più libero e più equo predicato da Maximilien de Robespierre, capo carismatico del governo rivoluzionario, che abita nel suo stesso quartiere, a due passi dalla sua casa.
Costretto a difficili prove, tra illusioni, speranze e colpi di scena, l’amore tra Manon e Bertrand corre sul filo di una corda, rischiando di finire nella polvere.

JPEG - 91.8 ko

Pagine : 192
Genere : romanzo storico
Collana : Voci
Uscita : 21 marzo 2016


Voir en ligne : La critique